La Nostra Azienda

Storia

Tutto Nasce Dalla

reale denominazione del luogo in cui ancora oggi sorge la casa padronale,
custode e teatro delle nostre radici e tradizioni. Un luogo che racchiude l’essenza del territorio dei Castelli di Jesi, che grazie ad un terreno particolarmente sabbioso/argilloso e all’influsso della brezza marina, dona alle uve carattere, personalità ed eleganza. Ma nasce anche dal sogno della famiglia, che da tre generazioni, trasforma i frutti di questo territorio unico in prodotti di eccellenza, che rispettano e raccontano la sua storia. Agli inizi degli anni novanta decide di ampliare la sua passione dedicandosi alla produzione vitivinicola, per riscoprire e valorizzare un antico e pregiato vitigno autoctono marchigiano, nella terra del Verdicchio dei castelli di Jesi Classico, dando vita ad una cantina e a un vino a marchio proprio, capace di regalare emozioni che vanno oltre un calice di vino, grazie anche al lavoro e alle competenze dell’Enologo Dott. Giancarlo Soverchia.

Filosofia

Semplicità, tradizione, qualità

La nostra filosofia

Riscoperta e valorizzazione: questi sono i punti cardine che guidano la filosofia di produzione di Casaleta Vini. Dalla consapevolezza di trovarsi di fronte ad un vigneto unico, custode del patrimonio storico e territoriale dei Castelli di Jesi Classico, nasce la volontà di recuperare questi esemplari di circa settant’anni, riproducendoli. Da allora, le “vecchie signore” e le piccole viti da loro rigenerate vengono custodite ogni giorno con cura e rispetto per darvi la possibilità di
assaporare il vecchio tipico Verdicchio dei Castelli di Jesi.
Semplicità, tradizione e innovazione, convivono armonicamente per garantire sempre vini di eccellenza.

Il Vigneto

70 anni di storia

 

Adagiato in una vallata nelle colline di Castiglioni di Arcevia a 35 km dal mare Adriatico, il vigneto si sviluppa fino a circa 350 mt s.l.m.
Il terreno che lo ospita, si caratterizza per la sua composizione tendenzialmente argilloso-sabbioso, con un’esposizione di tipo Nord/Nord-Est.
I boschi che lo sovrastano e la sua posizione a confine tra il territorio dei Castelli di Jesi Classico e le montagne che lo circondano, gli permettono di godere di un’importante escursione termica e ventilazione che influiscono in maniera determinante sulle sue condizioni micro-climatiche.
Caratteristiche, che favoriscono la coltivazione del Verdicchio e l’esaltazione delle sue note organolettiche. Il vigneto vinificato da Casaleta Vini si estende per sei ettari di superficie vitata riservata al Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico, completato da alcuni vitigni a bacca rossa che variano dal Montepulciano al Sangiovese, dalla Lacrima di Morro d’Alba al Merlot e Cabernet.

Il vigneto, autoctono e di vecchio biotipo, ha una spontanea bassa resa per ettaro, con allevamento capovolto e guyot.
Dalla potatura alla vendemmia, tutte le lavorazioni vengono effettuate rigorosamente a mano.
La raccolta delle uve viene realizzata in più passaggi in base al grado di maturazione e riposte con attenzione in piccole casse per preservare l’integrità del grappolo.

Cantina

Dove riposano i nostri vini

La nostra cantina

Situata a Serra de’ Conti, a pochi chilometri dai nostri vigneti, la cantina sotterranea gode per tutto l’anno di una temperatura stabile.
Le uve raccolte vengono poste in una stanza refrigerata, per portarle gradualmente alla giusta
temperatura di lavorazione, passaggio necessario per mantenere al meglio le caratteristiche organolettiche dell’uvaggio.
La successiva pressatura avviene in modo soffice e sottovuoto, a grappolo intero.
I mosti scendono nei serbatoi di acciaio per caduta naturale, posti ad una temperatura di 0 °C per ottenere una decantazione termica. Così facendo tutte le parti non nobili vanno a depositarsi sul fondo, dando la possibilità di separarle ed avviare la fermentazione solo dei mosti puliti.
La fermentazione alcolica avviene in serbatoi di acciaio inox di piccole dimensioni, in modo da tenere separate le diverse raccolte ottenute a seconda delle caratteristiche del terroir, altitudine e maturazione.
La fermentazione e affinamento dei vini riserva avviene invece, direttamente in barrique di rovere francese, dove riposano per undici mesi, cullando i mosti arricchiti di fecce fini tramite bâtonnage ripetitivi, dopo la fermentazione alcolica. A questo punto rimane solo da attendere i vari affinamenti, per poi avere il piacere della degustazione.

Visite

Ti aspettiamo in cantina

Casaleta vi invita a scoprire e immergervi nei suggestivi paesaggi delle nostre vigne, attraverso visite guidate (singole o di gruppo) per conoscere a fondo la proprietà e per svelarvi piccoli e grandi segreti della coltivazione delle uve e della creazione dei nostri vini. Conoscerete da vicino i nostri prodotti e vi porteremo alla scoperta dei nostri vigneti e del nostro territorio.

Inoltre potrete rilassarvi nella nostra sala degustazione e assaporare i nostri vini per scoprire i sapori e i profumi della terra marchigiana.

I nostri servizi
– Degustazioni di vino guidate in abbinamento ai prodotti tipici della nostra terra (dal Lunedì alla Domenica su prenotazione)
– Vendita diretta in cantina di vini e prodotti tipici del territorio



Orari di apertura
9:00-13:00 / 15:100-19:00
Dal lunedì al sabato